HOME

Dal 1998 a oggi

ESSERE PRIMI

Nel corso del 2001, nasce la Collezione Atlantis, a seguito dell'acquisizione del Cantiere Gobbi. Il brand sviluppa da subito un’identità definita, specializzandosi nella produzione di imbarcazioni open tra i 10 e 18 metri.

Nell'autunno del 2004 il Gruppo, divenuto Azimut Benetti SpA nel 2003, assume anche il controllo di Fraser Yachts: servizi sofisticati e innovativi vengono pensati per liberare gli armatori da ogni preoccupazione.

Sempre dei primi anni 2000 e sempre rivolta a chi naviga, è un'altra felice intuizione imprenditoriale: realizzare porti che non siano semplici aree di approdo, ma veri e propri centri turistici . Tra i progetti portati a termine le Marine di Varazze, Viareggio e Mosca, mentre il progetto di Livorno è in via di realizzazione.

Nel 2007 il Gruppo viene premiato da Confindustria come Campione della Crescita e Best Performer, un riconoscimento per l'impresa italiana che ha registrato il miglior tasso di crescita medio nel quinquennio 2001-2006, sia in termini qualitativi che quantitativi. Il Gruppo è primo assoluto tra 497 imprese che registrano un fatturato annuo compreso tra 100 e 1000 milioni di Euro.

Ma il successo del Gruppo valica i confini del panorama imprenditoriale italiano e fa di Azimut Benetti il primo produttore di megayacht al mondo secondo la prestigiosa classifica della rivista americana ShowBoats International. Un riconoscimento ottenuto per 12 anni consecutivi.

Oggi il Gruppo Azimut Benetti, gestito da Paolo Vitelli con l'appoggio di una valida squadra di manager, è una realtà imprenditoriale di successo riconosciuta in tutto il mondo, che rappresenta al meglio lo stile e l'eccellenza italiani.